Cuneo

Ferdinando Scianna e i luoghi dove il gioco si fa autodistruzione

BRA. Venerdì 11 maggio, alle ore 18 a Palazzo Mathis, inaugura la mostra In gioco, personale del maestro della fotografia italiana Ferdinando Scianna. Attraverso lo sguardo di Scianna sarà possibile indagare il tema della ludopatia, in un viaggio immaginario che condurrà i visitatori nei luoghi e nelle situazioni dove il gioco si fa autodistruzione e l’essere umano, prigioniero e vittima dell’azzardo, si perde. L’allestimento dell’esposizione “In gioco”, proveniente dalla mostra curata da Giulia Cogoli e realizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia in occasione del “Festival Pistoia – Dialoghi sull’uomo”, sarà visitabile ad ingresso gratuito nelle sale affrescate di Palazzo Mathis (piazza Caduti per la Libertà, 20) fino a martedì 5 giugno, dal lunedì al venerdì in orario 9 – 12.30 e 14.30 – 18, il sabato e a domenica dalle 9 alle 12.30. 

L’evento è inserito nel calendario degli eventi di “Famiglie in festa 2018” volti al contrasto del’azzardopatia e nell’ambito della diciannovesima edizione del Salone del Libro per Ragazzi, dedicato quest’anno proprio al tema del gioco e in programma dal 21 al 27 maggio. Ferdinando Scianna è uno dei più importanti fotografi italiani. Introdotto da Henri Cartier-Bresson, fu il primo membro italiano di Magnum Photos, la più prestigiosa agenzia fotografica del mondo. Dal 1987 alterna al reportage e al ritratto la fotografia di moda e di pubblicità, con successo internazionale. Svolge da anni un’attività di critico e giornalista. Tra i suoi libri più importanti Etica e fotogiornalismo (Electa, 2010); Quelli di Bagheria (Peliti, 2011); Lo specchio vuoto. Fotografia, identità, memoria (Laterza, 2013); Baaria, Bagheria (con G. Tornatore, 2009), Piccoli mondi (2012), Ti mangio con gli occhi (2013), Visti & scritti (2014), Obiettivo ambiguo (2015) e In gioco (maggio 2016) per Contrasto.
Maggiori info
Città di Bra – Ufficio Cultura e Turismo, telefono 0172.430185, email turismo@comune.bra.cn.it

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Close