LibriTorino

Salone Off, al Mausoleo della Bela Rosin 500 vinili che han fatto storia

TORINO. È stata prorogata al 15 maggio 2018 la mostra Mausoleo a 33 giri, realizzata con il sostegno di Compagnia di San Paolo, in collaborazione con le Città di Torino e le Biblioteche Civiche Torinesi al Mausoleo della Bela Rosin, in strada Castello di Mirafiori 148/7. A cura di Assemblea Teatro l’esposizione di oltre 500 copertine di vinili che hanno fatto la storia della musica degli anni ’60 – ’80, fa parte degli eventi del Salone Off, ed è stata inserita nel calendario ufficiale degli eventi 2018, promosso dalla Città di Torino. A disposizione dei cittadini una collezione per regalare le emozioni raccolte in musica, spaziando dall’album “The dark side of the moon” dei Pink Floyd fino al Vasco nazionale.

Nell’ambito della mostra, tra gli undici appuntamenti de La Zattera, durante i quali giornalisti, scrittori, critici, salveranno tre dischi ciascuno, portando con sé gli album da loro più amati, sono previsti quelli con il giornalista e scrittore Maurizio Blatto (12 maggio, ore 21) e con il fotografo e giornalista Guido Harari (13 maggio, ore 16).
Ricordiamo che Assemblea Teatro da anni opera con lo stesso scopo del Salone Off di portare eventi culturali in giro per la città, e il Mausoleo della Bela Rosin è uno dei luoghi di Mirafiori Sud maggiormente coinvolti e valorizzati con progetti di innovazione sociale e culturale.

Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close