Torino

Liti per i cani nei condomini, a Torino arriva un vademecum

TORINO. In un anno la polizia municipale di Torino ha raccolto 770 segnalazioni di cani “accusati” di creare disturbo. A fronte di un numero così elevato e per migliorare i rapporti fra chi in casa ha un animale e chi no è nato “Con fido in te. Cani in condominio: consigli utili per una civile convivenza”. E’ il primo fra l’ottantina di progetti proposti alla sindaca Appendino dai dipendenti comunali che trova realizzazione.

L’iniziativa, proposta dall’agente scelto Michele La Pietra del Nucleo di Prossimità, è un vademecum di “raccomandazioni per il benessere del vostro amico a 4 zampe” e altrettanti “consigli per evitare disturbi eccessivi e farlo benvolere dal vicinato”. Previsti 30 incontri in Circoscrizioni e Case del Quartiere per avere suggerimenti utili e un corso di formazione per i vigili.

“Il progetto – spiega la prima cittadina – mette al centro un tema molto sentito dai cittadini e l’alta partecipazione dei dipendenti comunali all’iniziativa dimostra la loro voglia di mettersi al servizio della cittadinanza”.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close