Cronache & AttualitàTop NewsTorino

Dalle Langhe a Torino per trovare l’amante: multato di 533 euro

TORINO. La quarantena mette a dura prova anche gli amanti, reclusi da settimane, sempre più in sofferenza perché non intravedono la luce. Ieri, un italiano quarantenne residente nelle Langhe ha tentato di eludere i posti di blocco partendo di mattina presto per raggiungere il capoluogo dove vive l’amante.

L’uomo è stato fermato dai poliziotti del commissariato di Barriera di Milano in zona Lungo Stura Lazio. Quando gli agenti gli hanno chiesto quale fosse la giustificazione del suo spostamento, il quarantenne cuneese ha prima protestato, invitando gli agenti a fermare “gli spacciatori”, poi ha deciso di dire tutta la verità: “Sono venuto qui per consumare un rapporto sessuale con un’amica”. E ha fornito anche l’indirizzo preciso dell’amante. Il mancato rispetto dell’ordinanza è costato 533 euro di multa.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button