Piemontesi nel mondoStorie piemontesi

Dal Piemonte all’Argentina quali “ambasciatori” della cultura piemontese

Piemonte Cultura e Monginevro Cultura: dal 31 Ottobre al 15 Novembre le due Associazioni torinesi saranno protagoniste di un viaggio culturale per consolidare gli antichi legami tra il Piemonte subalpino e la Pampa Gringa, ovvero il “Piemonte” d’Argentina

In collaborazione con la FAPA, Federazione delle Associazioni Piemontesi in Argentina, e grazie ai costruttivi contatti intrattenuti tra il presidente della FAPA, Edelvio José Sandrone (insieme alle docenti di Lingua Piemontese in Argentina Laura Moro e Sandrina Gaido) ed i presidenti delle Associazioni Culturali torinesi “Piemonte Cultura” e “Monginevro Cultura” (rispettivamente Bruno Donna e Sergio Donna) si è potuto organizzare un viaggio nella Pampa Gringa, cuore dell’immigrazione piemontese in Argentina. Le due Associazioni interverranno in veste di “ambasciatrici” della cultura piemontese in Argentina. Laggiù, dove vivono centinaia di migliaia di discendenti di emigranti piemontesi, ormai di terza e quarta generazione, è ancora viva la Lingua piemontese e si mantengono incontaminate le antiche tradizioni di coloro che, partendo dal Piemonte, tra la fine Ottocento e i primi decenni del Novecento si avventurarono in cerca di fortuna verso un lontano, sconfinato e sconosciuto Continente.

In tutto, una delegazione di 24 piemontesi, che porteranno in Argentina animazione, danze, teatro, ma anche seminari e conferenze in Lingua piemontese.

☆ La presenza più consistente è quella di Piemonte Cultura, che interverrà con il suo gruppo di danze tradizionali “Ij Danseur dël Pilon”. Al suono dell’organetto diatonico del M° Rinaldo Doro e del violoncello di Beatrice Pignolo, “Ij Danseur” coinvolgeranno i Piemontesi d’Argentina in trascinanti danze tradizionali del Piemonte ed esilaranti sketch di teatro popolare.

Emigranti a bordo di un transatlantico in attesa della partenza verso il Sud America

Monginevro Cultura si occuperà prevalentemente della componente linguistica della “mission”, con una serie di conferenze, seminari, corsi basici e reading di poesie e racconti in Lingua piemontese.

Queste le città toccate dal tour:

Buenos Aires, Còrdoba, Rio Tercero, Luque, Las Varillas, San Jorge, Morteros, Rafaela, San Francisco, Santa Fé.

Il tour inizierà il 31 Ottobre e si concluderà il 16 Novembre 2022.

Emigranti in attesa dell’imbarco
Advertisement

Sergio Donna

Torinese di Borgo San Paolo, è laureato in Economia e Commercio. Presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, è autore di romanzi, saggi e poesie, in lingua italiana e piemontese. Appassionato di storia e cultura del Piemonte, ha pubblicato, in collaborazione con altri studiosi e giornalisti del territorio, le monografie "Torèt, le fontanelle verdi di Torino", "Portoni torinesi", "Chiese, Campanili & Campane di Torino" e "Giardini di Torino". Come giornalista, collabora con la rivista "Torino Storia". Come piemontesista, Sergio Donna cura da tempo per Monginevro Cultura le edizioni annuali dell'“Armanach Piemontèis - Stòrie d’antan”.

Articoli correlati

Back to top button