Cultura & SpettacoliTorino

Sabato 28, gran finale al Gru Village con “La Notte della Taranta”: ingresso gratuito

GRUGLIASCO. Per il secondo anno consecutivo, il  Gru Village Music Festival si concluderà con un grande evento gratuito. Sabato 28 luglio, l’Arena verde di Le Gru ospiterà L’Orchestra Popolare La Notte della Taranta con inizio alle ore 22.00.

La Notte della Taranta è uno dei più grandi festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. Si svolge in Salento ed è dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della “pizzica”, musica tradizionale salentina, e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica. La Notte della Taranta, con il suo festival e con i suoi spettacoli in tour, esplora le verità nuove e impellenti della pizzica nell’inevitabile flusso della musica. E’ ricerca costante di un nuovo centro di energia. Energia primordiale che struttura le cose, e che ci permette di vibrare in perfetta sintonia con la natura circostante per una ricontestualizzazione della funzione curativa della pizzica, per esorcizzare i mali di oggi. Fulcro di tutto il ritmo del tamburello, un ritmo che è chiave essenziale per ritrovare il centro di noi stessi. Il centro per afferrare la sostanza della musica che significa essere pronti ad intraprendere una ricerca che non terminerà mai.

Cresciuta negli anni, l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” è oggi composta da musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento. Nel Concertone finale della Notte della Taranta l’Orchestra è diretta ogni anno da un diverso Maestro Concertatore, con cui rivisita il repertorio tradizionale collaborando con noti artisti italiani e internazionali. Esibendosi anche all’estero durante il resto dell’anno, rappresenta il formidabile strumento di promozione culturale di un affascinante “mondo nel mondo”.

Il Free Closing Party del Gru Village 105 Music Festival con l’Orchestra Popolare de La Notte della Taranta è gratuito.

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close