BiellaCronache & Attualità

Ritrovate in un bosco tre pistole tedesche della Seconda guerra

BIELLA. Tre pistole tedesche 9X21, con tutta probabilità residuati bellici della Seconda guerra mondiale, sono state ritrovate per caso da un uomo, di 47 anni, che passeggiava nei boschi di Vallanzengo (Biella) munito di metal detector. La cassetta che oltre alle armi conteneva anche sette caricatori (il tutto in pessimo stato di conservazione) era stata coperta con una lastra in pietra e quindi da terriccio. Visto il contenuto, l’uomo ha avvertito i carabinieri di Bioglio che hanno preso in carico le armi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close