Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Ingresso a 1 euro a Venaria: ieri, oltre 4 mila visitatori

Sono stati oltre 4 mila, ieri sera, i visitatori della Reggia di Venaria. L’ingresso speciale ad un euro ha consentito loro di ammirare la residenza sabauda e, con lo stesso biglietto, di visitare tutte le mostre in corso.
La Venaria Reale resterà aperta anche martedì primo gennaio, dalle ore 11, e domenica 6 gennaio. Le aperture continueranno anche nei mesi di gennaio e febbraio, senza la consueta pausa invernale.

La Reggia raccoglie al suo interno un lungo percorso di visita attraverso le sue maestose sale, diversi poli espositivi per mostre temporanee e importanti opere di arte contemporanea. Tra le rassegne proseguirà sino a febbraio, Easy Rider, una mostra-happening che racconta il magico mondo della motocicletta indagandone le varie componenti produttive e stilistiche, ma soprattutto i suoi significati antropologici di “fuga dal mondo”, di “libertà” e di “corsa verso l’ignoto”.

Sino al 14 gennaio si può ammirare la preziosa mostra temporanea sulla ceramica di Castellamonte, Ceramiche d’arte, da cui emerge, con evidenza, la sapienza artigianale e la produzione artistica del passato coniugata alla creatività e all’innovazione di nuove forme.

C’è tempo fino al 31 dicembre per ammirare Le belle arti con dipinti, disegni e sculture rappresentative di ben 4 secoli di “sapere artistico” (dal Cinquecento fino al Novecento), ma anche di evidenziare l’utilità ancor oggi molto attuale del processo di apprendimento di svariate tecniche artistiche, potendolo fare a diretto contatto con i capolavori del passato. La mostra, infatti, si presenta con i crismi di un vero e proprio “Atelier” con attività connesse.

E, ancora, Cani in posa, prima grande mostra in Italia sul tema del “cane nell’arte”, esponendo sculture e dipinti eseguiti da alcuni fra i massimi artisti di tutti i tempi, dall’antichità ad oggi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close