ScienzeTorino

Prevenzione tumori femminili, tante iniziative per acquistare un ecografo innovativo

TORINO. Ottobre è il mese della prevenzione dei tumori femminili e la Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro scende in campo con “Life i pink”, campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi finalizzati all’acquisto di un ecografo di ultimissima generazione per promuovere screening gratuiti di prevenzione. La campagna, promossa all’Istituto di Candiolo, darà anche il via anche il progetto “Futuro” che unirà ancora di più l’attività di ricerca con quella assistenziale per fronteggiare il tumore sin dall’origine. Grazie alla costituzione di una biobanca, infatti, i ricercatori e i medici dell’Istituto di Candiolo avranno la possibilità di affrontare insieme al paziente il tumore con le più avanzate tecniche diagnostiche in ogni suo stadio evolutivo.

Fra le iniziative, anche una Pro Am di golf che ha permesso di raccogliere 160 mila euro. E ancora, la City Run legata alla maratona di Torino e la partita di pallacanestro di cartello tra la Fiat Auxilium Torino e Armani Milano che si vestiranno di rosa. E’ stata inoltre realizzata una maglietta speciale che si potrà ritirare in Istituto, negli eventi dedicati e nella Boutique Fisico di Torino, con lancio sui social della Fondazione che coinvolgono esponenti dello sport e dello spettacolo. Acqua Valmora ha realizzato per l’occasione un packaging speciale che si troverà nei supermercati in ottobre.

«Chiediamo a tutti di aiutarci – afferma la presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, Allegra Agnelli -. L’aiuto dei nostri sostenitori è sempre più indispensabile per raggiungere i nuovi obbiettivi che ci siamo posti».

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close