AlessandriaPersonaggi & Interviste

Ovada, addio all’ex sindaco e giornalista Renzo Bottero

OVADA. Alessandrino in lutto per la scomparsa di Lorenzo Bottero, Renzo per amici e conoscenti. Dal 1860 al 1986 fu sindaco di Ovada con la lista del Pci. Aveva 87 anni e in provincia era noto anche per l’attività giornalistica. E’ stato per decenni lo storico corrispondente de La Stampa dall’Ovadese, dedicandosi con passione ancora di recente anche al racconto del mondo del tamburello, di cui conosceva ogni segreto. Decano del giornalismo provinciale, in passato aveva collaborato anche con L’Unità e con altre testate. Da alcuni giorni, era ricoverato in ospedale. Lascia la moglie Annita, i figli Mirco e Lorella, con i coniugi, e il nipote Elia.

Il nome suo nome è ricordato anche per essere stato uno dei promotori per la costruzione del nuovo ospedale cittadino. “Una persona dalla rettitudine e dai valori profondi – lo ricorda Rita Rossa (Pd), ex primo cittadino di Alessandria e già presidente della Provincia -; un esempio e un personaggio di grande spessore. La sua morte è una grande perdita per tutti.
Non possiamo dimenticare come abbia dedicato gran parte della propria vita alla comunità, impegnando tutto se stesso”
.

Rosario lunedì alle ore 20 nella chiesa dell’Assunta dove il giorno dopo alle 10 saranno celebrate le esequie.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close