Cronache & AttualitàCuneo

Nel Cuneese, diciannovenne perde la vita in un incidente stradale

SANFRE’. Francesco Castagno, 19 anni compiuti ieri (sabato 22), è morto nella notte in un incidente stradale a Sanfrè, nel Cuneese. Il giovane, originario di Bra, viaggiava a bordo di un auto con tre amici coetanei, tra cui due ragazze, rimasti feriti in modo grave. L’allarme è scattato poco prima delle 2. Secondo una prima ricostruzione, la Fiat Punto su cui i quattro giovanissimi viaggiavano si è schiantata, dopo avere sbandato, contro il semaforo dell’incrocio tra via Antonio Racca e la provinciale 661, conosciuta anche come via Circonvallazione. Per il diciannovenne non c’è stato nulla da fare: la procura ha stabilito che verrà eseguito l’esame autoptico. Un ferito, G. D. è stato all’ospedale Santa Croce di Cuneo con la medicalizzata del 118, gli altri due, E.T. e G.M., sono stati elitrasportati al CTO di Torino. Con gli operatori sanitari del 118, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

I vigili del fuoco hanno impiegato un’ora per estrarre i tre feriti dalla carcassa dell’auto. I sanitari del 118 li hanno poi trasportati al Cto di Torino, i due più gravi, e all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Ad occuparsi di accertare l’esatta dinamica dello schianto sono i carabinieri della compagnia di Bra.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close