Economia, Lavoro, IstruzioneTop NewsTorino

Nasce “TuttiConnessi” una rete solidale a favore della didattica

TORINO. Nasce a Torino “TuttiConnessi”, progetto che punta a offrire un supporto effettivo alla didattica. L’obiettivo è di raccogliere da privati e aziende computer portatili, tablet o smartphone, inutilizzati ma funzionanti e sufficientemente recenti, per distribuirli agli studenti che ne abbiano necessità. I dispositivi saranno recuperati e sanificati da volontari, rigenerati e consegnati alle famiglie degli alunni che ne hanno fatto richiesta attraverso la mediazione di docenti ed educatori.

Questo progetto indipendente è nato dalla collaborazione tra le associazioni torinesi SYX, Tékhné, Informatici Senza Frontiere e MuPIN – Museo Piemontese dell’informatica: un team multidisciplinare, necessario per gestire una situazione complessa che implica, in una prima fase, l’offerta dell’accesso ad hardware indispensabili per la formazione online, e che richiederà, successivamente, lo sviluppo di nuove competenze e di modalità didattiche.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button