Cultura & SpettacoliTop NewsTorino

Magia, stregoneria e divinazione: se ne parla sabato 30 a Torino

TORINO.Magia, stregoneria e divinazione” è il titolo del sesto convegno sul pensiero magico contemporaneo organizzato dalla casa editrice Yume e in programma sabato 30 novembre. L’incontro avrà inizio alle 14 e proseguirà sino alle 18.30 nella sede Yume Edizioni di via San Quintino 18 C a Torino.

Nel corso del pomeriggio, Massimo Centini tratterà il tema della “Magia diabolica o magia sciamanica, rituali arcaici al sabba”, Enrico Giacovelli spiegherà “Il trucco e l’incanto. Arti magiche e magia della vita in Accadde domani, Mary Poppins, Il mago di Oz, L’Illusionista, 8 e 1/2 e altri film” e Marisa Uberti parlerà dei “Linguaggi magici e divinatori. Il caso della Triplice Cinta”. Ma non solo, perché quest’anno il convegno Yume avrà anche un lato pratico: la presenza di un cartomante che consentirà di chiedere consulti e di approfondire il significato della magia oggi.

La partecipazione al convegno ha un costo di 5 euro: comprende un libro omaggio e la pausa caffè. Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico (codice Iban: IT91P0200801119000102974832, Banca: Unicredit Piazza Villari, Torino), tramite PayPal (indirizzo: info@yumebook.it) oppure passando qualche giorno prima del convegno presso la sede Yume di via San Quintino 18 C, Torino. La prenotazione è obbligatoria scrivendo a info@yumebook.it.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button