ArteTop NewsTorino

Le opere di Graziano Rey in mostra dal 12 al 31 ottobre a “Cantina da Licia” di Torino

TORINO. Martedì 12 ottobre dalle ore 18, Cantina Da Licia di via Mazzini 50 ha il piacere di ospitare la mostra personale d’arte “Immagini e visioni”, dell’artista Graziano Rey. Nell’occasione verrà presentata ai visitatori una selezione di opere, fulcro narrativo da cui si dispiegano iconiche rappresentazioni di un animo espressivo, capace d’intrattenere un legame dialogico di pura coscienza, a cura di Maria Libera Amato e Luigi Mazzardo. Le opere resteranno in esposizione sino al 31 ottobre.

Graziano Rey offre un codice di lettura innovativo che non focalizza la sua attenzione solo sull’opera d’arte per una ricerca puramente estetica , sui materiali utilizzati o attraverso banali dissertazioni tecniche, ma sulla capacità propulsiva che il suo linguaggio sacro e interiore possiede nell’agire in un preciso momento creativo, creando contesti d’ interattiva partecipazione.

Nello spazio aleatorio delle sue tele, si estendono superfici d’immensa casualità e improvvisazione, dove materia e colore eseguono e compongono sussultanti armonie, attraverso la forza di una potente gestualità segnica. Ed è qui che lo spazio ristretto delle nostre attitudini fisiche e mentali, trovano energie vitali straordinarie ed inesplorate, che riattivano prodigiosi mondi rinnovabili interiori, perché l’arte di Graziano Rey è in grado di attivare potenzialità inespresse, poiché l’arte “abita” in noi, in ogni luogo.

L’artista compie il suo atto d’amore edificando per noi spazi immaginifici, che diventano spazi reali e definiti, per dare visibilità all’invisibile bellezza di ciò che sta in noi e che silenziosamente, in ogni istante, ci pervade e ci rende parte dell’infinito…

                                  
Advertisement

Articoli correlati

Back to top button