Cultura & SpettacoliCuneo

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta ospite all’Anima Festival di Cervere

CERVERE. Ermal Meta protagonista a Cervere, nel Cuneese, per Anima Festival 2018 martedì 10 luglio alle 21.30 Trentasette anni, otto dischi di platino e sette d’oro solo nell’ultimo quinquennio, vincitore del Festival di Sanremo 2018 in coppia con Fabrizio Moro con il brano “Non mi avete fatto niente”, anch’esso già disco d’oro, Meta sarà ospite dell’Anima Festival martedì 10 luglio alle 21,30, per presentare i dodici brani del suo nuovo album “Non abbiamo armi”, il terzo da solista. Non mancheranno le canzoni più celebri del suo repertorio, divenute ormai dei classici nell’ambito della nuova musica d’autore italiana.

Nato a Fier, in Albania, all’età di 13 anni si è trasferito con la madre, il fratello e la sorella a Bari, troncando ogni rapporto con il padre, da lui definito violento. Cresciuto ascoltando musica classica (la madre è violinista professionista, primo violino dell’orchestra di Fier), ha cominciato a suonare a 16 anni pianoforte e chitarra e ha fatto parte di vari gruppi prima di entrare a fare parte degli Ameba 4, in qualità di chitarrista. Tale gruppo ha preso parte al Festival di Sanremo 2006 nella sezione Giovani con il brano Rido… forse mi sbaglio, venendo tuttavia eliminato alla prima serata. Il brano è stato successivamente inserito nel loro unico album, intitolato Ameba 4 e prodotto dalla Sugar Music di Caterina Caselli. Poco dopo la band si scioglie.

Nel 2007 Meta ha fondato a Bari il gruppo La Fame di Camilla, con i quali realizza  tre album in studio e intraprende un’intensa attività dal vivo che li ha portati ad esibirsi presso eventi di rilevanza nazionale. Nel 2013 il gruppo si scioglie e Meta inizia una straordinaria seppur ancora breve carriera da solista e da autore per molti interpreti italiani come Emma, Francesco Renga, Patty Pravo, Chiara, Marco Mengoni, Francesca Michielin, Annalisa per citarne solo alcuni.

Biglietti disponibili su www.ticketone.it a partire da 40 euro.

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close