Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Incontro a Torino con il Premio Nobel per la Pace Muhammad Yunus

TORINO. Il Premio Nobel per la pace 2006  Muhammad Yunus, economista e banchiere bengalese, sarà ospite  a Torino giovedì 17 maggio su invito di Intesa Sanpaolo Sanpaolo: nel corso dell’incontro che si terrà all’Auditorium del grattacielo dell’istituto bancario di corso Inghilterra 3 alle ore 18.30 si dibatterà  del progetto culturale “Immaginare il futuro. Conversazioni sui grandi cambiamenti e le sfide del domani”.

«È per noi un grande onore ospitare il Premio Nobel per la Pace Muhammad Yunus e poter offrire ai concittadini torinesi l’opportunità straordinaria di ascoltare un uomo straordinario. Anche noi di Intesa Sanpaolo siamo convinti vi debba essere un’economia capace di diffondere ricchezza e benessere. Lo dimostra la nostra Banca Prossima, che con il suo lavoro quotidiano con le organizzazioni non profit è diventato il più forte operatore finanziario del Terzo settore in Italia» commenta il presidente del gruppo bancario Gian Maria Gros-Pietro.

«Negli ultimi decenni – scrive il Premio Nobel nel suo libro Un mondo a tre zeri -, il divario costantemente crescente nella ricchezza degli individui è diventato ancora più evidente. All’espandersi dell’economia corrisponde la concentrazione della ricchezza. Il motore economico del futuro ha tre elementi fondamentali. Innanzitutto, dovremo abbracciare il concetto di business sociale, una nuova forma di impresa basata sulla virtù umana dell’altruismo. In secondo luogo, dovremo sostituire il postulato che gli esseri umani siano cercatori di lavoro dipendente con il nuovo postulato che gli esseri umani sono imprenditori. Terzo, dovremo riprogettare tutto il sistema finanziario perché funzioni in modo efficiente per le persone che si trovano al fondo della scala economica. Se siamo disposti a riesaminare i postulati alla base dell’economia neoclassica, potremo sviluppare un nuovo sistema economico progettato per servire veramente i bisogni degli esseri umani reali, creando un mondo in cui tutte le persone abbiano la possibilità di realizzare il proprio potenziale creativo».

La conferenza è a ingresso gratuito previa prenotazione sul sito di Intesa Sanpaolo a partire dal 10 maggio.

Tags

Piero Abrate

Giornalista professionista, è direttore responsabile di Piemonte Top News. In passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. E’ stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close