Cultura & SpettacoliTorino

Il percussionista e batterista Alan Brunetta ospite venerdì al Planetario di Pino

Alan BrunettaPINO TORINESE. Per il terzo appuntamento della rassegna  Song for Stars, Infini.to -Planetario di Pino Torinese ospiterà il musicista Alan Brunetta. Due gli appuntamenti  alle ore 21 e alle 22 di venerdì 20 luglio. Compositore, batterista e percussionista ma non solo, Alan Brunetta studia all’Accademia di Musica Moderna e al Conservatorio di Torino. Musicista poliedrico con interessi che vanno oltre la musica ma che affondano nel teatro, nella didattica e nel cinema.
Dal 2005 collabora con Supershock alla sonorizzazione di capolavori cinematografici quali Nosferatu, Metropolis e Der Golem. Nel 2008 fonda con Umberto Poli la compagnia teatrale/musicale Euthymia, volta alla realizzazione di “opere rock” fondate sulla compenetraziondi letteratura, teatro e musica.

Nel 2009 Brunetta fonda Lastanzadigreta, progetto nel quale chitarra elettrica e acustica si fondono con marinba, mandolino, didjeridoo e strumenti non convenzionali quali giocattoli e bidoni per creare un sound unico. Con Lastanzadigreta pubblica due EP autoprodotti. Il successivo album Creature selvagge 2017 vince nel 2017 la Targa Tenco come miglior opera prima. Da 2011 porta avanti con l’Associazione Culturale altreArti il progetto JAM, didattica dell’insegnamento musicale incentrato sulla “musica bambina”. Nel 2013 lavora alla composizione della colonna sonora del film The Repairman, lungometraggio del regista Paolo Mitton che partecipa a numerosi festival internazionali.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito presentando il biglietto d’ingresso al museo (costo 8 euro) fino ad esaurimento posti disponibili.

 

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close