Torino

I Ricchi e Poveri festeggiano a Torino i 50 anni di successi

TORINO. I Ricchi e Poveri saranno a Torino sabato 21 aprile alle ore 21 al Teatro Colosseo per festeggiare il mezzo secolo  di successi, più di venti milioni di dischi venduti nel mondo, dodici edizioni del Festival di Sanremo e un repertorio intergenerazionale. Un happening, che ha per titolo “50 anni di… Ricchi e Poveri” e che ripercorre decenni ininterrotti di successi, un viaggio musicale tra i ricordi, le emozioni, gli aneddoti, i momenti emblematici della carriera e i brani appartenenti alla memoria collettiva del Paese. Da “La prima cosa bella” a “Sarà perché ti amo”, passando per “Mamma Maria”, “Che sarà”, “Come vorrei”, “Se m’innamoro” e “Voulez vous danser”, è racchiuso un universo sonoro che rinvia a una cifra stilistica precisa, alla “leggerezza festosa” che, nel corso del tempo, ha saputo rinnovarsi e riproporsi in Italia e all’estero, sino ad arrivare al nuovo singolo dal sapore caraibico “Marikita”.

Rimasti in due dopo l’abbandono del baffo Franco Gatti, uscito dal gruppo per dedicarsi alla famiglia, Angela Brambati e Angelo Sontgiu si dicono eternamente grati a Franco Califano che li notò, li trasformò in personaggi e diede loro il nome di Ricchi e Poveri perché diceva “ricchi di idee ma poveri di soldi”. Nati artisticamente nel 1968 come un quartetto polifonico, formato da due voci maschili e due voci femminili, il gruppo perde Marina Occhiena nel 1981 e continua la carriera come trio fino all’uscita di scena di Franco Gatti.

Prezzi da euro 23,50  a 41,00.  Per info e prenotazioni: www.teatrocolosseo.it

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close