Top NewsTorino

Fiera di Primavera a Carema nel segno della zootecnia

CAREMA. Rassegna ovicaprina, mostre mercato dell’asino e del mulo, dei prodotti tipici, dei prodotti naturali e dell’artigianato: sono questi i motivi di richiamo della quindicesima edizione della Fiera di Primavera di Carema, che è in programma nel primo fine settimana di aprile.

Domenica 31 marzo è stata conferita la cittadinanza onoraria all’avvocato Neal Ira Rosenthal, mentre venerdì 5 aprile alle 21 nell’antica chiesa dei Disciplini è in programma la presentazione del libro “Capre 2.0: una tradizione antica che torna attuale” di Marzia Verona. Sempre nella chiesa dei Disciplini sabato 6 alle 14,30 si terrà il seminario di chiusura del programma ARP per la valorizzazione degli alpeggi nelle valli francoprovenzali, realizzato in collaborazione con l’associazione Effepi e con il Politecnico di Torino. La giornata si concluderà con la cena della paella nella tensostruttura dell’area sportiva con intrattenimento musicale. Per prenotare i posti occorre telefonare al numero 320-9092744.

La Fiera di Primavera di domenica 7 aprile si aprirà alle 9. In mattinata i capi partecipanti alla rassegna ovicaprina e alla battaglia delle capre saranno valutati e (nel caso della battaglia) pesati dalle rispettive giurie. Dopo il pranzo in programma alle 12,30 si terranno le premiazioni della rassegna zootecnica e, alle 15, la battaglia delle capre, valida come prima eliminatoria in vista della finale di Locana. Ogni allevatore potrà far partecipare tre capi per ogni categoria. Si qualificheranno le prime sei capre di ognuna delle quattro categorie previste. Per saperne di più: www.comune.carema.to.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close