LibriTop NewsTorino

Esordio letterario del torinese Luca Novara con il romanzo corale “Anonimi eroi”

TORINO. È disponibile in libreria e online il primo romanzo di Luca Novara, un giovane torinese ai suoi esordi letterari ma con un cuore che viaggia lontano. Anonimi eroi è un romanzo corale edito da Giovane Holden Edizioni, apparentemente diviso in due storie distinte e consequenziali, ambientate in Madagascar e Ecuador, paesi che l’autore ha visitato nel 2016 e nel 2017 come volontario per la fondazione laica “Mission Bambini”.

La prima storia si svolge in Madagascar e vede intrecciarsi le vicende di Eric Parfait, un bambino povero che sogna di poter aiutare la famiglia, della suora francese Clementine, decisa a non demordere di fronte alle ingiustizie della società e di Eugenio Camperio, un industriale italiano che vede nel traffico di zaffiri un’occasione di guadagno e di redenzione. Pagina dopo pagina si troveranno a fronteggiare insieme la Mano Rossa, un’organizzazione paramilitare guidata dal misterioso “Generale”.

Nella seconda storia, ambientata invece in Ecuador, i protagonisti sono: Ilario Vitecchi, un giovane partito per fare volontariato e per mettersi alla prova, assistente di Eugenio Camperio; Cindy Ruiz, una ragazza ecuadoregna alla ricerca della verità sulla propria identità; Edison, suo padre, un mite pescatore invischiato, suo malgrado, in un traffico di droga. Sullo sfondo la Petroamazonas, una multinazionale nel settore dell’energia e degli idrocarburi.

Le due storie si intrecciano e si ricompongono in un unico quadro in cui “Tutti i personaggi, in un modo o nell’altro, si riveleranno degli anonimi eroi che cercheranno nel loro piccolo di forgiare il proprio destino e che impareranno dagli errori passati, accorgendosi di come la vita possa regalare delle sorprese inaspettate ogni giorno e di come si possa cambiarne il corso, quando tutto sembra ormai compromesso” racconta Luca Novara.

Tra emozioni e avventura, conflitti interiori e consapevolezza, Anonimi eroi è un romanzo atipico capace di risvegliare le coscienze: “Si tratta di avventure di fantasia, in cui ho voluto dare vita a ricordi di persone realmente conosciute e luoghi che sono rimasti impressi in modo indelebile nella mia memoria durante i miei viaggi di volontariato, cercando di trasmettere in sottofondo un messaggio di solidarietà a favore dei più sfortunati e soprattutto dei bambini” continua l’autore. 

Luca Novara lavora dal 2005 in un’agenzia di comunicazione torinese come responsabile della rassegna stampa. Nel 2008 scopre una grande passione per la scrittura e inizia a seguire diversi corsi della scuola Holden a Torino. Da 2014 è volontario per la fondazione laica “Mission Bambini” e ogni anno parte per visitare i progetti sostenuti dalla stessa fondazione, dove ha modo di constatare in prima persona le difficili condizioni di vita dei bambini e delle loro famiglie.

I proventi del romanzo destinati all’autore saranno devoluti a favore della fondazione “Mission Bambini”.

Luca Novara, Anonimi eroi, Giovane Holden Edizioni, 15 euro sul sito della casa editrice (https://giovaneholden.it/collane/product/1016-anonimi-eroi) 4,19 euro nella versione kindle (https://www.amazon.com/Anonimi-eroi-Italian-Luca-Novara-ebook/dp/B08M61DLK5)

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button