Eventi, Sport & Tempo LiberoTop NewsTorino

E’ tornata a funzionare anche la storica tranvia Sassi-Superga

TORINO. Nei giorni scorsi ha ricominciato a funzionare la storica tranvia a dentiera che collega Sassi a Superga. Inaugurata nel lontano 1934, questa tranvia con trazione su rotaia centrale è unica nel suo genere in Italia. Precedentemente, al suo posto, c’era una funicolare con sistema Agudio (così detta dal nome del suo inventore, Tommaso Agudio, un curioso mix tra funicolare e ferrovia a cremagliera) che fu costruita nel 1884. Completamente ristrutturata nel 2000, oggi è una delle più apprezzate attrazioni cittadine, consentendo ai torinesi o ai turisti che giungono da fuori porta di godere di una vista stupenda dal Colle e di poter visitare la basilica, che proprio in questi giorni ha riaperto i battenti.

La tranvia storica utilizza carrozze in stile antico di un colore rosso/panna, con le porte in legno e le grandi vetrate che permettono di ammirare il panorama risalendo sulla collina. Sino al 14 giugno il servizio sarà attivo dal lunedì alla domenica (escluso il mercoledì per chiusura settimanale) dalle ore 10 (prima partenza) alle ore 18 (ultima partenza da Sassi). Dal 15 giugno sarà applicato l’orario normale estivo. Maggiori informazioni sugli orari li trovate sul sito ufficiale.

In riferimento alle attuali normative sul Covid-19, a bordo dovranno essere mantenute le distanze di almeno un metro e le sedute saranno alternate. Pertanto durante l’acquisto dei biglietti per la salita da Sassi a Superga, sarà chiesto un eventuale orario di ritorno per poter programmare al meglio il servizio di salita e discesa. Fino al termine dell’emergenza Coronavirus non sarà possibile il trasporto delle biciclette.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close