Cultura & SpettacoliTorino

Due settimane dedicate all’arte al mausoleo della Bela Rosin

Enzo Nasillo

TORINO. Dal 16 al 29 giugno sarà ospitata la Rassegna Artistica internazionale Orizzonti d’Arte presso il Mausoleo della Bela Rosin (strada Castello di Mirafiori, 148/7). La prestigiosa kermesse – organizzata, curata e promossa da Orizzonti Contemporanei – prenderà il via sabato 16, alle ore 16, con un’inaugurazione ufficiale e proseguirà fino al 29 giugno.

L’evento è riservato ad artisti italiani e stranieri per le discipline della pittura, scultura, ceramica, fotografia, acquerello e tecniche varie e pone in risalto, attraverso un processo selettivo operato dal dottor Enzo Nasillo – critico d’arte, editore e giornalista – quelle che sono le tendenze delle proposte creative nell’ambito delle arti visive proposte da esecutori della contemporaneità. Venerdì 29, alle ore 16, a conclusione dell’evento si svolgerà la cerimonia finale di premiazione, alla presenza di critici, giornalisti, esponenti del mondo culturale, esperti ed autorità istituzionali. Alla Rassegna Artistica “Orizzonti d’Arte” è affiancato il Premio Letterario “Alhena” 2018, riservato agli scrittori per le sezioni della poesia e della narrativa. Un catalogo storicizzerà l’evento.

L’ingresso è gratuito, aperto al pubblico dal mercoledì alla domenica (al mattino con orario 10-12 e al pomeriggio orario 15.30-19.30). Per maggiori informazioni consultare il sito www.orizzonticontemporanei.it oppure telefonare al numero 347.5454597.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close