Cultura & SpettacoliTorino

Venerdì 8 ai Murazzi, una nottata dedicata alla techno music

TORINO. Anche quest’anno We play we music we love  approda ai Murazzi per la stagione estiva.  Nella nottata di venerdì 8 è in programma una serata tutta rivolta alla techno music con il dj Rills, il duo dj Luminer, il duo dj Jam, il dj Wood Step. S’inizierà alle ore 23 negli spazi del CSA e si andrà avanti sino a notte inoltrata.

Tra i gran protagonisti ci sarà Dj Rills, figura storica che ha mosso i primi passi nella musica negli anni ’90, sempre influenzato dalla house e dalla musica techno. Divenendo Dj Resident di Xplosiva, organizzazione musicale molto conosciuta in Italia ed in Europa, collabora con artisti nazionali ed internazionali, come Riccardo Villalobos e Carl Crai, per citarne alcuni.  Negli anni a venire produce brani su etichette internazionali notevoli, qual 8bit, All Inn ed è  Resident e coofondatore di We Play we music we love.

Attesa anche per il Duo Luminer composto dai dj e produttori Andrea Martello e Giulio Spagnuolo. Si tratta di due professionisti in sintonia nelle loro intenzioni musicali che vanno dalla house ala techno fino al deep house e suonano insieme da diversi anni, realizzando produzioni basate su incisive grouve e bassline, arricchite da melodico di synth, pad e voce. Dal 2014 fanno parte dell’organizzazione di Torino We Play we music we love.

E, ancora il duo dj Jam: Andrea e Pietro collaborano insieme e condividono la passione per la musica techno che li ha portati fino ai loro esordi a suonare per i clubbing più importanti di Torino, dividendo la scena con artisti internazionali quali Ben Klock, Ellen Allien e altri. Attualmente lavorano insieme per realizzare nuove uscite  con suoni ricercati analogici e techno, elementi musicali costantemente presenti nelle loro esibizioni. Nel 2017 hanno firmato con orgoglio una versione in vinile con l’etichetta di Shlomi Aber: Be As One, chiamata “Pegasi” ep.

Infine, Wood Step che cresce nella scena underground elettronica di Torino. Nel 2001 si unisce a the plug, produzione musicale importante della città.

Tags

Maria Antonietta Maviglia

E' laureata al Dams dell'Università degli Studi di Torino, indirizzo teatro, con tesi su Paolo Rossi e le sue storie per un delirio organizzato, realizzata in collaborazione con l'attore. Iscritta all'ordine dei giornalisti pubblicisti di Torino, è amante dell'arte della musica e del teatro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close