Economia, Lavoro, IstruzioneTop NewsTorino

Collegno, taglio del nastro per “StessoCielo” nuovo orto urbano in strada Antica di Rivoli

COLLEGNO. È stato ufficialmente inaugurato con il taglio del nastro e la partecipazione delle istituzioni, il progetto “StessoCielo – Il Volontariato che nutre la Comunità”, un orto urbano in strada Antica di Rivoli, su un terreno concesso dall’Amministrazione comunale e che vede Volontariato Torino (Vol.To) come capofila in partenariato con l’associazione Sotto L’Equatore – SOLE, in collaborazione con il Forum del Volontariato, l’associazione C46, Il Cenacolo e La Foglia Matta.

Il progetto StessoCielo mette insieme più elementi: la costruzione, con le associazioni, di una rete di volontari estesa, condivisa e inclusiva; la promozione dell’agricoltura urbana come strumento di cittadinanza attiva per valorizzare l’ambiente e il paesaggio; l’attivazione di percorsi all’interno delle scuole per raccontare i progetti di volontariato esistenti e stimolare la partecipazione civica dei più giovani e infine sostenere le attività e l’innovazione di due strutture benefiche del territorio.

“Il ricavato del progetto StessoCielo – spiega Stefano Bauducco, presidente dell’associazione Sole -, che grazie al lavoro di un volontario è già così bello, riesce a dare supporto di cibo fresco, sano e di qualità alla mensa solidale Il Cenacolo, che ospita ogni giorno, dal lunedì al venerdì, circa 30 anziani”.

“Come S-nodi siamo davvero fieri di questo progetto – ribadisce l’ad Tiziana Ciampolini, – e di ciò che dimostra: seminando buoni semi, nascono buoni frutti. Questo progetto è infatti l’emblema dei processi di sviluppo sociale ed economico utili per lo sviluppo locale e di prossimità del territorio. È inoltre la manifestazione di una buona rete, che ha dato vita non solo all’orto urbano, ma a tutto un sistema che attorno all’orto cresce e si sviluppa”.

La compagine degli enti e le istituzioni che hanno preso parte all’iniziativa, prima dell’inaugurazione ufficiale dell’orto urbano, hanno anche incontrato le volontarie della mensa solidale Il Cenacolo, presso la Parrocchia Santa Maria di Grugliasco.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button