Cronache & AttualitàCuneo

Barge, arrestato 40enne per omicidio della pensionata

BARGE. C’è un arresto per l’omicidio di Anna Piccato, la donna uccisa lo scorso 23 gennaio a Barge, nel Cuneese. Si tratta di Daniele Ermanno Bianco, un quarantenne residente in paese. L’uomo è stato portato nel carcere di Cuneo dopo l’interrogatorio del gip, che ha convalidato l’arresto. L’inchiesta, coordinata dal pm Alberto Braghin, ha permesso di risalire al presunto omicida grazie all’attività dei carabinieri della Compagnia di Saluzzo che hanno incrociato diversi elementi: testimonianze, eventuali tracce lasciate e la visione delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Fermato all’alba di giovedì 24 gennaio, l’uomo ha fornito agli investigatori una versione che non ha convinto. La donna, il volto irriconoscibile per le ferite inferte con una roncola o, forse, un’ascia, sarebbe stata vittima di una rapina finita male. Bianco ha alle spalle numerosi reati contro il patrimonio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close