EnogastronomiaTop NewsTorino

Week-end dedicato al miele a Marentino con tanti prelibati assaggi

MARENTINO. Sabato 28 e domenica 29 settembre a Marentino si terrà la nona edizione della Fiera Regionale del Miele. Il paese sulle colline del Chierese nel 2007 ha ricevuto il titolo di Città del Miele, grazie alla dedizione dei suoi abitanti verso un alimento riconosciuto come prezioso per l’uomo. Nell’ambito del progetto “Strade di Colori e Sapori”, promosso dall’allora Provincia e tuttora sostenuto dalla Città Metropolitana di Torino, è nata la Casa del Miele, che, anche grazie al Centro Apiario Sperimentale e al Giardino Mellifero, ha consentito di portare avanti la riqualificazione territoriale, con iniziative scientifiche, didattiche, promozionali e turistiche.

La Fiera Regionale del Miele propone il mercato dei produttori e una serie di iniziative volte a diffondere la conoscenza del miele e del suo utilizzo in cucina come ingrediente capace di conferire ai piatti caratteristiche uniche in fatto di equilibrio di sapori e profumi.

La manifestazione si aprirà alle 14.30 di sabato 28 con la Passeggiata tra le verdi colline marentinesi, mentre l’inaugurazione ufficiale della manifestazione è prevista il giorno successivo alle 11. La domenica dalle 9 alle 19 nel centro storico si terrà il mercatino dei prodotti agroalimentari e artigianali locali, con degustazioni gratuite. Nei medesimi orari saranno aperti al pubblico le chiese di Santa Maria dei Morti e dell’Assunzione di Maria Vergine, una mostra delle fisarmoniche Cooperfisa, un’esposizione di trattori d’epoca, una mostra di bonsai, mostre di pittura e spettacoli canori.

Il programma prevede inoltre per le 10 una sfilata di gruppi storici e folkloristici, mentre dalle 10 alle 19 in piazza San Sebastiano i bambini potranno partecipare all’animazione didattica “Guarda, prova, impara”, proposta dall’associazione “Val di Treu”. Non mancheranno in paese i pony, mentre l’associazione “Il mondo delle ali” allestirà invece un campo di falconeria. Ad esibirsi sarà anche la Fanfara dei Bersaglieri “Alessandro La Marmora”di Torino, diretta da Ezio Petrini.

L’associazione Aspromiele proporrrà alle 15 nel salone polivalente la smielatura, seguita dal cooking show “Le ricette con il miele” di Paola Uberti. E, ancora, balli country e la degustazione della torta Tast-mì di Marentino, realizzata con il miele e le nocciole del territorio. Infine, dalle 12 in avanti l’Associazione Turistica di Marentino proporrà “Le corti del ristoro”, per il pranzo, per uno spuntino e per le degustazioni del Freisa, mentre il gruppo ANA di Saluggia cucinerà la panissa. Un servizio di navetta gratuito sarà a disposizione dei visitatori.

Il programma completo si può consultare sul portale Internet www.comune.marentino.to.it. Info: 011.9435412 e 320.8154902 – info@comune.marentino.to.it

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close