AstiCronache & Attualità

Ventinovenne fermato ad Asti per un controllo: sotto il sedile aveva mezzo chilo di hashish

ASTI. Aveva mezzo chilo di hashish sotto il sedile della sua vettura. Y. G., 29 anni, marocchino residente ad Asti, è stato arrestato  e successivamente sottoposto ai domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria. A bloccarlo sono stati i carabinieri di Asti poco dopo mezzanotte. La pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Asti, nel corso di un servizio perlustrativo in città, in corso Palestro, ha proceduto al controllo dell’autovettura a bordo della quale viaggiava un noto pluripregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio. Il nervosismo manifestato dal giovane hanno spinto i militari a procedere alla perquisizione del veicolo: sotto il sedile anteriore destro sono state trovare cinquetavolette di hashish di un etto l’una, curiosamente marchiate con la scritta “Milan”. Peso complessivo: mezzo chilo di stupefacente. Valore di vendita al dettaglio:circa 5.000 euro.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close