Piemonte

Interventi di manutenzione e messa in sicurezza dei corsi d’acqua: stanziati 2,8 milioni di euro

TORINO. La Conferenza istituzionale dell’Autorità di Bacino del Po ha approvato il programma straordinario di manutenzione del reticolo idrografico e dei versanti, che assegna al Piemonte 2,8 dei 10 milioni di euro stanziati per il 2018 dal Ministero dell’Ambiente e suddivisi tra le Regioni secondo i coefficienti di riparto già definiti dalla Struttura Tecnica di Missione Italia Sicura. Alla riunione era presente l’assessore regionale alla Difesa del Suolo, Francesco Balocco.

Si tratta di 41 interventi su corsi d’acqua, tra i quali quelli sul Tanaro in provincia di Ast, e versanti, già inseriti in strumenti di pianificazione quali il Piano per l’assetto idrogeologico e il Piano di gestione rischio alluvioni, che consentiranno la messa in sicurezza e la stabilizzazione delle frane ai fini della mitigazione e del controllo dei fenomeni di dissesto. Gli interventi sono in corso di istruttoria ministeriale. Seguirà un piano triennale che consentirà di beneficiare di ulteriori risorse per le annualità 2019 e 2020.

A questi fondi si aggiungono i 3, 6 milioni di euro della l.r. 54 già stanziati dalla Regione per l’anno 2017 per 120 interventi ed ulteriori 1.400.000 euro per 51 interventi, specificatamente sul reticolo idrografico passato di competenza da Aipo alla Regione, tutti in corso di realizzazione da parte dei Comuni. In questo ambito è previsto per il 2018 anche un programma straordinario di 700 mila euro.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close