Alessandria

Una “vita a impatto zero”: Libera sensibilizza gli studenti

CASALE. L’associazione “Libera – nomi e numeri contro le mafie”, in collaborazione con Legambiente, propone in data venerdì 27 aprile 2018, presso il Parco EterNot, un evento per sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado all’ecosostenibilità e ad una “vita a impatto zero”.

Si parla di “Vita a impatto (ambientale) Zero” perché il nostro pianeta sta diventando sempre più caldo e ciò può condurre a drammatiche conseguenze se non si interviene per tempo.

La città, che è stata colpita in passato da un immane disastro ambientale (l’Eternit, che ha disperso per decenni polvere d’amianto nel nostro ambiente causando migliaia di vittime) può risollevarsi adottando stili di vita orientati all’ecosostenibilità e al rispetto dell’ambiente e delle persone.

L’evento sarà sponsorizzato da Energica, la società di vendita del gas metano del Monferrato, regalando 220 borracce in materiale plastico riciclabile ai ragazzi che parteciperanno, con certificato alimentare. Lo scopo è quello di incoraggiare i ragazzi e le loro famiglie all’utilizzo dell’acqua potabile della nostra città.

Il programma della giornata prevede il ritrovo di tutti i ragazzi coinvolti nel progetto alle ore 8.30 per una serie di incontri informativi, seguiti da workshop, all’interno dei quali si discuteranno diverse tematiche, inerenti a quella principale (quindi acqua, rifiuti, agricoltura, inquinamento, ambiente, clima).

I workshop, che verranno tenuti dai facilitatori sul prato del Parco EterNot, sono suddivisi in laboratori per le scuole superiori di primo e di secondo grado.

Inoltre, durante la mattinata verrà allestita una mostra curata da alcune classi delle scuole superiori e la giornata si concluderà con “Muoviti diversamente” (ritrovo alle ore 15.30) al Teatro Municipale e “Skarrozzata” per le vie del centro della città.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close