CuneoEventi, Sport & Tempo Libero

Una statua al Colle dell’Agnello per ricordare il ciclista Michele Scarponi

PONTECHIANALE. Verrà inaugurata sabato 23, alle 11.30, in vetta la Colle dell’Agnello, nel Cuneese, la statua che ricorda il ciclista Michele Scarponi, tragicamente scomparso nell’aprile dello scorso anno.  A voler omaggiare l’Aquila di Filottrano con questo tributo è il comune di Pontechianale. Il Colle dell’Agnello fece proprio da palcoscenico ad una delle ultime e più belle imprese della sua carriera: nella 19ª tappa del Giro d’Italia 2016 da Pinerolo a Risoul (che sarebbe poi stato vinta da Vincenzo Nibali) Michele Scarponi, scollinò per primo, in solitaria, sulla “Cima Coppi”. Sabato, in corrispondenza del confine tra Italia e Francia, verrà scoperta una statua in legno in memoria dell’indimenticato ciclista marchigiano, scomparso in un tragico incidente durante un allenamento poco più di un anno fa.

La scultura dedicata al ciclista scomparso, intagliata nel legno dall’artista locale Barba Brisiu, sarà posizionata sul piazzale in cima al colle, a 2748 metri di altitudine, sul confine tra Italia e Francia.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close