Cultura & SpettacoliTorino

Un viaggio poetico di amicizia e passione granata nel romanzo di Fabio Selini

TORINO. Torneremo ad Amsterdam è la storia di due quarantenni, legati da profonda amicizia e dal tifo per il Toro: viaggiano per l’Europa apparentemente senza una meta precisa. Sembra un percorso confuso, nel quale uno dei due trascina l’altro in avventure assurde e complicate. Questo vagare tra l’Islanda, la Grecia, la Danimarca, il Portogallo e la Spagna li porterà fino ad Amsterdam, luogo definitivo del loro viaggio, con la finale della Coppa Uefa 1992 sullo sfondo. Lì metteranno in atto un piano folle e assurdo per tornare a casa a Torino e, in particolare, nella casa del Toro, il Filadelfia. Una storia di amicizia, un’avventura, un giallo che si conclude con la poesia, la poesia di essere granata.

Il libro è edito da Miraggi edizioni, l’autore è Fabio Selini, che lo presenterà giovedì 15 novembre, alle 18.30, alla libreria Comunardi a Torino di via Bogino 2. Sarà presente Antonio Comi, direttore generale del Torino. Modera il giornalista Beppe Gandolfo. Nel corso della serata, organizzata in collaborazione con la Tabernalibraria, sarà possibile assaggiare il panettone La Torinese, realizzato per accompagnare il volume.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close