Eventi, Sport & Tempo LiberoSenza categoriaTorino

Un open day gratuito alle Palestre Torino Club Heron domenica 21

TORINO. Domenica 21 ottobre prossimo la giornata sarà dedicata allo sport per un open day gratuito dalle ore 10 alle 19. Le Palestre Torino Club Heron, attive dal 1964, presenteranno il nuovo portale, “NatturalClub”, dedicato allo sport e al benessere, attraverso cui si potranno conoscere i principali corsi e le attività legate all’interno del nuovo Club Palestre Torino Heron in piazza Adriano 6/A.

Il Club Heron di Palestre Torino ospiterà un fitto programma gratuito di attività, quali:

– CORSI DI BALLO – CORSI OLISTICI dedicati al BENESSERE – CORSI DI SPORT DA CONTATTO – SALA CARDIO e SALA PESI – MASSAGGI e TRATTAMENTI: massoterapia, aromaterapia, riflessologia, shiatsu, campane tibetane

– CORSO DALL’AUTOSTIMA alla SEDUZIONE – PISCINA, SAUNA e BAGNO TURCO

A disposizione dei partecipanti, gratuitamente, docce e spogliatoi

Inoltre, sulla pagina Facebook ufficiale è a disposizione il programma completo di domenica. E ancora, si potranno provare e avere informazioni sui prodotti e sui servizi selezionati da NatturalClub, oltre a usufruire di “Fruttopoly”, il punto ristoro aperto tutta la giornata.

Palestre Torino è una realtà sportiva affermata sul territorio torinese. Il gruppo, con a capo Luciano Gemello, trainer di grande esperienza e notorietà a livello nazionale ed europeo, dopo aver consolidato le location storiche di via Assarotti e via Braccini, ha iniziato a sviluppare un percorso di crescita ed espansione finalizzato a creare un circuito di palestre sul territorio torinese e italiano. Ogni centro è caratterizzato da una sua caratteristica strutturale peculiare, che lo rende unico. Attualmente sono sei i club attivi: Club Assarotti, Club Trapani, Club Heron, Club Duchessa, Club Glicini e Club Braccini.

Per partecipare all’evento, è possibile prenotarsi QUI.

Contatti:  tel. 393.9043554

Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close