Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Un fresco Ferragosto da trascorrere nelle miniere di talco della Val Germanasca

PRALI. Anche quest’anno a Ferragosto sarà possibile visitare l’Ecomuseo regionale delle Miniere e della Val Germanasca di Prali: i percorsi ScopriMiniera e ScopriAlpi saranno aperti ai visitatori martedì 14 (giorno normalmente dedicato alla chiusura settimanale) e mercoledì 15, giorno di Ferragosto.

Con Scopriminiera, adulti e bambini potranno andare alla scoperta della vita e del lavoro dei minatori che, oggi come ieri, estraggono il prezioso talco della Val Germanasca noto come “Bianco delle Alpi”: percorrendo un chilometro a bordo del trenino dei minatori lungo la galleria Paola, e poi inoltrandosi a piedi nei bui cantieri, si potrà provare a mettere in funzione i perforatori, accendere la lampada ad acetilene, azionare un’esplosione.

In alternativa, coloro che amano i luoghi che raccontano la storia delle Alpi e dell’evoluzione della Terra potranno, con il percorso ScopriAlpi, addentrarsi lungo la galleria Gianna nel cuore delle montagna e rivivere le emozioni di una spedizione scientifica alla ricerca dei segni lasciati dallo scontro tra gli antichi continenti africano ed europeo che ha originato le nostre catene montuose. I visitatori saranno accompagnati da guide esperte. Coloro che avranno apprezzato i percorsi potranno lasciare la loro firma per segnalare l’Ecomuseo delle Miniere e della Val Germanasca tra i “Luoghi del cuore”, la campagna di sensibilizzazione promossa dal Fai. I voti potranno essere espressi anche attraverso il sito https://www.fondoambiente.it

La prenotazione è obbligatoria utilizzando il sito www.ecomuseominiere.it, oppure telefonando alla biglietteria al numero 0121.806987.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close