Cronache & AttualitàTorino

Trentenne recidiva arrestata: narcotizzava i suoi amanti per poi rapinarli

GRUGLIASCO. Narcotizzava i suoi amanti, sciogliendo ansiolitici nel bicchiere, per poi rapinarli. Laura R., commerciante di 30 anni, già nota alle forze dell’ordine per rapina aggravata e indebito utilizzo di carte bancomat, è stata arrestata dai carabinieri a Grugliasco (Torino).

La giovane, soprannominata la “mantide del Torinese”, lo scorso 16 febbraio ha invitato un uomo nel suo negozio per un aperitivo. Dopo avergli somministrato una dose di ansiolitici 24 volte superiore a quella consigliata, prima gli ha rubato il bancomat, la carta di credito e i contanti, poi si è fatta accompagnare a prelevare e ha preso 2.800 euro. La vittima, una volta passato l’effetto degli ansiolitici, si è accorta del raggiro e ha sporto denuncia.

Nell’abitazione della donna sono state rinvenute e sequestrare diverse confezioni del farmaco utilizzato per realizzare il suo spietato copione. Laura R. era per di più già stata arrestata nell’aprile del 2017 per aver commesso lo stesso reato ed è stata fermata di nuovo nelle scorse ore in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari. I carabinieri sospettano che abbia raggirato diversi uomini nella provincia di Torino. 

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close