Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

“The Experience”, un laboratorio olfattivo alla scoperta dei sensi

VENARIA. Laboratorio Olfattivo, in collaborazione con l’Associazione culturale Per Fumum, presenta “The Experience” un percorso esperienziale alla scoperta dei sensi. Sabato 19 e domenica 20 maggio dalle ore 10 alle ore 17, nella splendida cornice della Cappella di Sant’Uberto della Reggia di Venaria, si terrà il Laboratorio Olfattivo organizza “The Experience”, un percorso esperienziale attraverso il quale mettere in gioco i sensi cercando di lasciare spazio al senso più condizionante, l’olfatto. I visitatori potranno partecipare a vari percorsi olfattivi: dalla scoperta delle materie prime iconiche, agli approfondimenti sulla rosa, come viene utilizzata in profumeria e quali sono i suoi costituenti odorosi, passando per Test Your Nose, spazio in cui sfidare la propria memoria olfattiva. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Per Fumum.

Sabato 19 maggio alle ore 11 e alle ore 15 si svolgerà “Ricostruire un profumo”, Laboratorio a cura di Roberto Drago, Direttore Creativo di Laboratorio Olfattivo e Socio fondatore dell’Associazione Culturale Per Fumum. I partecipanti potranno ricostruire una delle fragranze di Laboratorio Olfattivo, partendo dalle singole materie prime che lo compongono. Sono previste le seguenti installazioni. Percorso sulle materie prime iconiche della profumeria: saranno esposte in vasetti profumati, delle materie prime che sono fondamentali del mondo della profumeria. Percorso sulle materie prime costituenti della rosa: saranno esposti in vasetti profumati, alcune molecole odorose costituenti della rosa. In una postazione vicina, un fiorista proporrà delle composizioni a base di rosa. Percorso alla scoperta dell’universo di Laboratorio Olfattivo: potranno essere scoperte tutte le fragranze persona e ambiente di Laboratorio Olfattivo. Multisensorialità: I visitatori, troveranno dei cubi con un buco dove poter infilare la mano ma dove non possono vedere all’interno. Troveranno una cuffia e il profumo da sentire. Annuseranno il profumo mentre una voce narrante lo racconterà in cuffia e in contemporanea con la mano potranno toccare alcuni ingredienti naturali del profumo senza poterli vedere. Test your nose: in un’altra postazione i visitatori dovranno indovinare 5 ingredienti che potranno annusare sempre da vasetti profumati. Sono previsti due workshop, uno al mattino e uno al pomeriggio nei quali i partecipanti potranno ricostruire una fragranza. Sentiranno prima il profumo finito, poi studieranno alcune materie prime, poi degli accordi ed infine avranno tre tentativi per ricostruire fedelmente la formula della fragranza originale. Viaggio nella storia della profumeria dall’Antico Egitto al ‘900”Conferenza a cura di Roberta Conzato, presidente dell’Associazione Per Fumum. Verrà ripercorsa la storia della profumeria con la possibilità di annusare odori e profumi che hanno caratterizzato le varie epoche ricostruiti in esclusiva per noi dal naso italiano Luca Maffei.

Prenotazioni via email entro il 17 maggio a info@perfumumtorino.com.

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close