Cultura & SpettacoliCuneo

Terme di Lurisia, i nudi esotici di Bucciarelli e Miglio in mostra sino al 26 agosto

LURISIA. Non solo spettacoli ed incontri, la ricca estate delle Terme di Lurisia si colora con le opere d’arte e di design della mostra Gilets et Tableaux. Oriente e Occidente Trame Preziose, che rimarrà esposta nel Salone delle Terme dal 28 luglio al 26 agosto. In sala vi saranno le opere di Fiorenza Bucciarelli e Dino Miglio, sodalizio artistico attivo da diversi anni, con alle spalle numerose esposizioni in Italia ed all’estero. Sabato 28, alle ore 10, in Sala Cignolini, la mostra verrà inaugurata da un concerto di chitarre degli allievi Master Class, diretti dal Maestro Patrizia Giannone; terminato il concerto si terranno la sfilata dei gilets artistici ed un piccolo rinfresco.

Bucciarelli e Miglio s’incontrano alla Scuola Libera del Nudo all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano, dove inizia la loro collaborazione artistica. Fiorenza Bucciarelli, oltre ad essere pittrice è anche pianista, docente al Conservatorio “A.Vivaldi” di Alessandria e direttore artistico di rassegne musicali di rilievo. Mentre Dino Miglio vive e lavora a Novara ed è una personalità poliedrica: pittore, incisore, illustratore e grafico. Il tema ricorrente delle loro opere e della loro ricerca artistica è il nudo femminile: sensuale, raffinato, esotico, esaltato da una nitida linea ed utilizzato dai due artisti per reinterpretare in chiave moderna soggetti celebri della storia dell’arte.

La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta dal lunedì al venerdì in orario 8-13 e 15-18; il sabato ore 8-18 e la domenica in orario 10-18.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close