MotoriTorino

Spostamenti in città, si preferisce ancora l’auto privata al car sharing

TORINO. Ciò che emerge da un’inchiesta di Altroconsumo sulla mobilità nelle città di Torino, Milano, Roma e Napoli, è che in Italia prevale ancora l’utilizzo dell’automobile privata rispetto alle forme di mobilità collettiva, nonostante lo sviluppo del car sharing. L’inchiesta è stata diffusa oggi in vista dell’edizione 2018 di Festivalfuturo. Sono per l’80% lavoratori che ogni giorno compiono il tragitto casa-lavoro. Il 70% degli intervistati preferisce spostarsi con il mezzo privato. Visto che le piste ciclabili scarseggiano, molti rinunciano alla bicicletta perché si sentono poco sicuri. A Roma e Napoli i mezzi di trasporto pubblico non soddisfano, infatti sono bocciati metro e autobus. La città dove tram, bus, metropolitana e rete di trasporti sono invece più apprezzati nel loro complesso, è Milano. Torino eccelle per la metro, ma deve migliorare tutto il resto. Il car-sharing a Napoli non è proprio attivo. Nei capoluoghi lombardo e piemontese,  solo pochissime persone affermano di utilizzare l’auto in condivisione almeno una volta a settimana, mentre a Roma i dati raccolti sono stati così scarsi da non essere statisticamente significativi.

Tags

Simona Azzinnari

Laureata in Scienze del Turismo, ha collaborato con la redazione web di TorinoGiovani, occupandosi di organizzazione e implementazione di nuovi contenuti e gestione di pagine social. E' appassionata di viaggi, turismo e gastronomia.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close