MusicaTorino

Raf e Umberto Tozzi insieme sul palco del Pala Alpitour

TORINO. Raf e Umberto Tozzi per la prima volta insieme in tour saranno al Pala Alpitour domani, sabato 25 maggio, alle ore 21. E’ dallo scorso 30 aprile che i due cantanti sono protagonisti di un imperdibile tour che li vede per la prima volta insieme a far cantare e ballare il pubblico dei palasport delle principali città italiane sulle note dei successi che hanno conquistato intere generazioni, in Italia e all’estero. Quando un anno fa i due artisti, amici da una vita, si sono ritrovati sul magico palco dell’Arena di Verona in occasione del concerto-evento di Tozzi “40 Anni Che Ti Amo”, in entrambi si è acceso l’entusiasmo di tornare a collaborare, di cantare insieme, di condividere lo stesso palco. Così il 22 ottobre scorso è uscito “Come una danza”, il singolo che li vede cantare insieme 30 anni dopo “Gente di mare”, brano scritto e prodotto da Raf, pensato per essere arricchito e valorizzato dalla collaborazione a due voci con Umberto Tozzi.

Il tour è stato anticipato dalla pubblicazione del cofanetto “RAF TOZZI”, uscito per Sugar, distribuzione Artist First. Il doppio disco raccoglie ricordi ed emozioni, 34 tracce diventate intramontabili, a partire da “Gloria” che con i suoi 32 milioni di copie proiettò Umberto Tozzi ai primi posti delle classifiche americane, e “Self Control” di Raf, uno dei brani italiani più famosi di sempre, pubblicato in oltre 21 paesi nel mondo. E ancora, “Si può dare di più” – scritto da Giancarlo Bigazzi, Umberto Tozzi e Raf vincitore del Festival di Sanremo 1987 nell’interpretazione dello stesso Tozzi con Enrico Ruggeri e Gianni Morandi, “Io camminerò”, “Ti Pretendo”, “Ti Amo”, “Cosa resterà degli anni 80”, “Sei la più bella del mondo”, “Immensamente”, “Io muoio di te”, “Infinito” e altre perle dai rispettivi repertori.
Sul palco due repertori, per la prima volta rivisitati a due voci, insieme a una band formata da 10 elementi: Elisa Semprini (violino e cori), Daniele Leucci (percussioni), Raffaele Chiatto (chitarra), Valerio Bruno (basso), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Salvatore Cafiero (chitarra), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e Gabriele Blandii (tromba).

Biglietti disponibili su www.ticketone.it.

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close