MusicaTop NewsTorino

Per il torinese Breed esordio al Baretti con l’audiovisivo “Paris – St. Malo”

TORINO. Giovedì 30 gennaio, nell’ambito della seconda edizione della “Piccola Rassegna Teatrale Torinese”, al Cineteatro Baretti di Torino sarà presentato in anteprima assoluta al pubblico il disco audiovisivo “Paris – St. Malo”, opera di debutto dell’artista torinese Breed, al secolo Gabriele Viscovo. Si tratta di un disco da vedere, o meglio un album da ascoltare, dove la ricerca compositiva e di sound designing si sposano con una cornice visiva onirica genuina, intima, profonda e ispirata.

Nel lavoro di Breed, video e musica sono due rette che si incontrano, identificando un piano su una dimensione diversa rispetto alle due sorgenti di partenza. Un piano che crea un nuovo prodotto, con una sua personalissima voce. La scelta delle immagini, realizzate con uno smartphone tra Bretagna, Parigi e Torino, sfida i tempi moderni di fruizione audiovideo e fa emergere il bisogno di creare un contesto intimo di dialogo tra autore e spettatore: una risposta ad una contemporaneità che insiste su concetti di rapido consumo e aggressività dei contenuti.

Breed è un artista indipendente, nasce come produttore e compositore. Scrive musica da 15 anni, unendo la parte creativa alla parte tecnica, composizione e sound designing. Il suo disco audiovisivo sarà presentato da Mao, direttore di Seeyousound experience.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close