Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Ospedale Regina Margherita: spettacolare moto freestyle per i piccoli pazienti

TORINO. Il primo spettacolo di moto freestyle all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino si terrà questa mattina alle ore 10,30 all’esterno nell’area all’ingresso di via Zuretti 21, vicino al pronto soccorso. Durerà circa 15 minuti la mototerapia, e nell’area messa a disposizione sarà allestita una zona con mini moto per i piccoli.

Il campione savonese di motocross freestyle di fama mondiale, Vanni Oddera, che compie solitamente acrobazie a oltre 20 metri d’altezza, si esibirà per i degenti nella struttura torinese che conosce da tempo. Non è infatti la prima volta che succede al Regina Margherita, e in questa giornata lo spettacolo continuerà a più riprese anche dalle  ore 11,30 alle 14,30, all’interno dell’ospedale con moto elettriche e percorsi individuati in  alcuni reparti quali oncologia,  pediatria universitaria, cardiologia  e cardiochirurgia, chirurgia.

Sulla sua pagina Facebook, a testimoniare cosa può fare la mototerapia, Oddera scrive: «Oggi mi è arrivato questo messaggio: Solo per dirti che lunedì ho portato mio figlio di sette anni e un amichetto a Pontinvrea, hanno capito cosa fate, hanno seguito tutto e si sono ovviamente gasati per le moto. A ritorno a casa si sono messi a giocare, uno aiutava l’altro a fare delle cose: non capivo, così ho chiesto. Mamma io faccio il disabile e Giacomo fa Vanni. Lì per lì mi sono scocciata, mi sembrava irrispettoso, poi ho guardato il tutto con i loro occhi e ho capito. Mi sono commossa. Continua così, fai del bene a molti, anche a chi non ti aspetti forse. È valsa più una giornata così che tanti insegnamenti a voce. Felice di esserci stata e averli portati».

Fa questo Vanni Oddera, l’atleta trentottenne, per i bambini, e lo fa da anni in molte città italiane. Fuck the normal life è il suo motto, che, nel libro  “Il grande salto”, edito da Ponte Alle Grazie, si può interpretare anche nell’aver capito, come afferma, che l’amore per gli altri rende felici.

Tags

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close