CuneoEventi, Sport & Tempo Libero

Notte di San Lorenzo al WiMu con Calici di Stelle

BAROLO. Calici di Stelle è ormai una tradizione per il castello di Barolo e il suo Museo del Vino (WiMu). L’appuntamento è per il 10 agosto, nella notte di San Lorenzo, grazie a un programma speciale messo a punto dalla Barolo & Castles Foundation e dall’Enoteca Regionale del Barolo, che da anni aderiscono all’iniziativa nazionale.

Per l’occasione, il WiMu sarà eccezionalmente aperto sino alle 24 per lo spettacolo delle stelle cadenti in compagnia di un calice di Moscato d’Asti o ancora di un vino bianco fermo e secco che si ottiene da uve aromatiche e autoctone di Langhe e Monferrato, che si potranno gustare sulla terrazza del terzo piano, circondati dai vigneti patrimonio Unesco. A coordinare la degustazione sarà quest’anno per la prima volta l’associazione Aroma di un territorio di Camo di Santo Stefano Belbo. Anche l’Enoteca Regionale del Barolo proporrà una degustazione commentata degli oltre 100 Barolo Docg 2015 dei produttori aderenti in abbinamento a prodotti tipici.

Sulla piazzetta del castello, protagonisti invece come ogni anno gli alberi secolari, che ospiteranno sui loro rami i biglietti dei desideri, che rimarranno sospesi nel cielo di Langa.

Sino a mezzanotte, al WiMu si potrà visitare il museo, mentre in terrazza ci saranno i telescopi dell’Osservatorio di Pino Torinese, per scoprire la volta celeste in compagnia e con la guida degli esperti presenti. L’ingresso in piazza per “appendere” i desideri e sulla terrazza per l’osservazione delle stelle sarà aperto a tutti.

Per info e adesioni: 0173.386697 – info@wimubarolo.it     

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close