MusicaTop News

Monfortinjazz attende la leggenda del rock Graham Nash

MONFORTE D’ALBA. Pochi possono vantare una carriera straordinaria in campo artistico come Graham Nash, ospite venerdì 12 a Monfortinjazz. Quella piemontese è una delle due date italiane di quest’estate. Appuntamento all’Auditorium Horszowki di Monforte d’Alba (Cn) per ascoltare i brani di successo realizzati da questo straordinario artista in 75 anni di vita. Tantissime le sue canzoni passate alla storia come colonna sonora dell’ultimo mezzo secolo, prima con gli Hollies e poi con Crosby, Stills e Young, fino ad arrivare a “This Path Tonight” (2016) la sua ultima fatica discografica.

Graham Nash è stata una voce sempre a sostegno della giustizia sociale e ambientale, basta ricordare gli indimenticabili concerti di No Nukes contro l’energia nucleare di tutto il mondo, oltre a quelli a favore dei soccorsi umanitari in Giappone nel 2011 fino a quelli di Occupy Wall Street nel Lower Manhattan. Nel settembre 2013, Nash ha pubblicato la sua tanto attesa autobiografia “Wild Tales”, che offre uno sguardo avvincente e senza esclusione di colpi, sulla sua straordinaria carriera e la sua musica che ha definito più di una generazione.

Sul palco accanto a Graham Nash saliranno Shane Fontayne (chitarre e voce) e Todd Caldwell (tastiere e voce). Dopo l’esibizione di Nash Monfortinjazz prevede altri tre appuntamenti:
CALEXICO AND IRON&WINE (venerdì 26 luglio)
XAVIER RUDD (domenica 28 luglio)
MARIO BIONDI (sabato 3 agosto)

I biglietti (tribuna non numerata 35 euro + dp; platea numerata 45 euro +dp) sono in prevendita on line attraverso i circuiti Mailticket, TicketOne, VivaTicket e a Monforte d’Alba presso Monforte Tourist Office, Osteria La Salita ed Edicola Bruno.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close