Cultura & SpettacoliCuneoTop News

“Medioevo in famiglia” per due week-end nei castelli di Roddi e Serralunga d’Alba

ALBA. Le colline di Langa, due castelli e un’atmosfera da Medioevo. A Roddi e Serralunga d’Alba tornano le visite di “Medioevo in famiglia”, il format pensato per far scoprire al pubblico, in modo dinamico e divertente, qualcosa in più sulla vita medievale. Dagli aspetti più “casalinghi” nell’elegante maniero di Roddi, per scoprire quali erano le abitudini della cucina e della tavola partendo proprio dalle storiche cucine del maniero che risalgono al 1400, alla funzione di roccaforte difensiva a Serralunga con la sua storia legata alla nobile famiglia Falletti che amministrava le terre circostanti e dettava le regole per il popolo.

Sono due gli appuntamenti in programma per “Medioevo in famiglia” nell’estate 2021: sabato 17 luglio alle 17 a Serralunga e domenica 18 luglio alle 11 a Roddi; sabato 21 agosto alle 17 a Serralunga e domenica 22 agosto alle 11 a Roddi. In entrambi i castelli l’attività dura circa 45 minuti. La visita “Medioevo in famiglia” si svolge nel rispetto di tutte le normative anti-contagio.

Il castello di Serralunga d’Alba

Il castello di Roddi è gestito dalla Barolo & Castles Foundation, così come quelli di Barolo e Magliano Alfieri. Il castello di Serralunga d’Alba è un bene statale in consegna alla Direzione regionale Musei del Piemonte,affidato per le attività di gestione e valorizzazione nell’ambito di un accordo di partenariato speciale pubblico-privato alla Barolo & Castles Foundation. Prenotazioni obbligatorie scrivendo a info@barolofoundation.it.

Advertisement

Articoli correlati

Back to top button