Cultura & SpettacoliTorino

Martedì 6, Cesare Cremonini al Pala Alpitour: pochissimi biglietti disponibili

TORINO. Dopo alcune date estive negli stadi, parte domenica 4 novembre da Mantova il tour di Cesare Cremonini nei palasport italiani. Il cantautore farà tappa a Torino martedì 6 novembre al Pala Alpitour alle ore 21.

Da 19 anni sulla cresta dell’onda, Cesare Cremonini ha intenzione di fare il pieno di popolarità quest’inverno con il Cremonini Live Tour 2018 che lo porterà in giro per l’Italia. Dopo qualche data nei mesi estivi, Cesare Cremonini ha deciso di concentrare i suoi sforzi in un tour invernale che  lo porterà a visitare i principali palasport italiani.

Nella scaletta del tour 2018 di Cesare Cremonini ci sono anche due canzoni che l’artista aveva cantato con i Lunapop ai tempi di “…Squérez?”. L’artista, infatti, pur avendo intrapreso una carriera da solista nel 2002 e dopo solo un album realizzato con la band, non ha mai rinnegato il suo passato. Come ha dichiarato in diverse interviste, ogni esperienza lo ha reso la persona che è oggi. E proprio per questo ha intenzione di omaggiare i suoi esordi musicali con brani del calibro di “50 Special” e “Un giorno migliore”. Per raccontare una vita fatta di sogni realizzati, tanta strada ancora da percorrere ma – soprattutto – molta musica.

L’artista presenterà il suo ultimo lavoro “Possibili scenari” e  sorprenderà i suoi fan con un magico momento “piano voce” che renderà ancora più speciale la sua già splendida esibizione. “Possibili scenari” è il sesto album da solista per Cesare Cremonini. Il disco è stato lanciato dopo tre anni e mezzo da “Logico”, ed è molto diverso dai lavori dell’artista cui i fan erano abituati in precedenza. Cremonini ha impiegato ben due anni e mezzo per concepire “Possibili scenari” e si è molto impegnato a far sì che le sonorità fossero sì accattivanti per il grande pubblico, ma anche estremamente ricercate. Il disco è stato premiato sia dall’opinione pubblica, sia dalla critica.

Pochissimi biglietti ancora disponibili su www.ticketone.it a partire da 46 euro.

 

Tags

Roberta Bruno

Torinese, classe 1961, è maestra professionista di tennis. Da sempre appassionata di musica, ha seguito numerosi concerti di artisti di livello internazionale sia all'Italia, sia all'estero.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close