Cronache & AttualitàPiemonte

Lotteria Italia, a Torino vinto il premio da un milione

TORINO. Si nasconde nel Torinese tra i fortunati vincitori della Lotteria Italia la persona che si è aggiudicata 1 milione di euro. Il biglietto serie P 386971 è stato infatti venduto a Torino in corso Traiano 158.

Il biglietto fa parte della prima delle due categorie vincenti, nelle quali spiccano inoltre: 5 milioni di euro – G 154304 Sala Consilina (Sa) – Venduto sulla A3 Sa-Rc; 2,5 milioni di euro – E 449246 Napoli – Venduto in piazza Principe Umberto; 1,5 milioni di euro – E 265607 Pompei (Na) – Venduto in via Roma 59; 500 mila euro – F 075026 Fabro (Tr) – Venduto sulla A1 Mi-Na.

Anche nella seconda categoria di premi da 50 mila euro non mancano altri vincitori piemontesi con i seguenti biglietti: O 147211 Torino; P 350392 Verbania. Il Piemonte è stato poi baciato dalla fortuna nella terza categoria, da 25 mila euro, in questo modo: M070349 Sant’Antonino di Susa; O110345 Castello di Annone; R083674 Piossasco; D144959 Castello di Annone; M246350 Belforte Monferrato; R186657 Castelnuovo Scrivia; D426055 Asti; E295119 Castelnuovo Scrivia; C008214 Nichelino; B261354 Borgaro Torinese.

Le vincite si possono riscuotere inoltrando la richiesta d’incasso entro 180 giorni dalla pubblicazione dei numeri vincenti nel bollettino ufficiale. Oltre questo termine decade il diritto ad avere il premio. Il biglietto vincente inoltre deve essere conservato integro e presentato in originale.

Per quanto riguarda la richiesta di riscossione si può procedere in tre modi:

1) Presentare di persona il biglietto integro e originale presso l’Ufficio Premi Lotterie Nazionali, Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma;

2) Spedire il biglietto con raccomandata A/R (a rischio del possessore) presso l’Ufficio Premi Lotterie Nazionali, Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma, indicando le proprie generalità, indirizzo, e modalità di pagamento scelta, se assegno circolare o bonifico bancario o postale;

3) Presentare il biglietto presso un qualsiasi sportello di Banca Intesa Sanpaolo che invierà il biglietto all’ufficio Premi Lotterie Nazionali per conto del vincitore, rilasciando al giocatore apposita ricevuta.

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close