ScienzeTorino

La Casa solare realizzata dagli studenti del Politecnico è la migliore al mondo

Due milioni di visitatori hanno partecipato al Solar Decathlon China 2018

TORINO. In tre settimane hanno costruito una casa vera, pronta per essere abitata e per di più con caratteristiche di autonomia energetica e sostenibilità uniche: sono i 17 studenti di ingegneria e architettura del Politecnico di Torino che hanno lavorato insieme ai loro colleghi della South China University of  Technologydi Guangzhou per costruire la “casa solare” che ha preso parte al concorso Solar Decathlon China 2018. Il team torinese ha sbaragliato la concorrenza di altri 21 progetti delle migliori scuole di architettura del mondo, aggiudicandosi il primo posto nella competizione cinese.

Il contest prevedeva la progettazione e la costruzione di una residenza monofamiliare innovativa ad alte prestazioni energetiche, alimentata ad energia solare, che verrà quindi sottoposta ad una serie di test di performance, che contribuiranno alla composizione della graduatoria finale. Dopo aver concluso la fase di progettazione, prevista dall’organizzazione del contest e aver avviato lo scorso aprile la costruzione preliminare dell’edificio presso il Campus della università di Guangzhou, il team ha completato la costruzione nella sua collocazione definitiva.

Il Politecnico di Torino ha partecipato al concorso con una squadra coordinata dai professori Mauro Berta, Michele Bonino, Orio De Paoli, Enrico Fabrizio, Francesca Frassoldati, Marco Filippi, Matteo Robiglio, Valentina Serra, Edoardo Bruno. I progetti, in esposizione sin dagli inizi di agosto, sono stati ammirati da circa due milioni di visitatori, mentre hanno superato i 100 milioni i contatti web.  Durante il mese di agosto le giornate di visita libera si sono alternate alle prove di efficienza cui gli edifici sono stati sottoposti. Prove le quali hanno determinato nel loro complesso – insieme ad un giudizio sulla qualità architettonica delle realizzazioni – la graduatoria finale.

Il Solar Decathlon China 2018 è uno dei più importanti concorsi internazionali di architettura, riservato a team congiunti di docenti e studenti delle principali scuole di architettura a livello globale. Nato negli Stati Uniti d’America, ad oggi conta altre 5 edizioni parallele in Africa, Cina, Europa, America Latina/Caraibi e Medio Oriente. Il contest prevede la progettazione e la costruzione di una residenza monofamiliare innovativa ad alte prestazioni energetiche, alimentata ad energia solare, che verrà quindi sottoposta ad una serie di test di performance, che contribuiranno alla composizione della graduatoria finale.

Tags

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close