Cronache & AttualitàCultura & Spettacoli

La brillante Cerimonia di Premiazione dei Premi Letterari Nazionali Jucunde docet e Lampi di Poesia Edizione 2022

Si è tenuta a Torino domenica 5 Giugno 2022 al Piccolo Teatro delle Offo

Torino. Domenica 5 Giugno 2022, si è tenuta presso il Piccolo Teatro delle Officine Folk di Via Luserna 8, a Torino, la duplice Cerimonia di Premiazione dei Concorsi Letterari Nazionali “Jucunde docet” IV Edizione e “Lampi di Poesia – Slussi ‘d Poesìa” VII Edzione.

I Premiati di Jucunde docet (Concorso dedicato alle poesie e ai racconti per l’infanzia) sono stati accolti nella mattinata di domenica, mentre il pomeriggio è stato dedicato alla Premiazione dei vincitori e assegnatari di riconoscimenti della Giuria del Concorso Lampi di Poesia (per poesie e racconti brevi).

Più che una “cerimonia” si è trattato di un coinvolgente spettacolo d’intrattenimento per il numeroso pubblico di premiati e accompagnatori, provenienti da ogni regione italiana.

I diplomi e i trofei personalizzati sono stati consegnati ai Premiati da Sergio Donna, coordinatore dei due Concorsi Letterari e dai Giurati intervenuti all’incontro. Sul palco del teatro si sono susseguiti gli assegnatari dei Premi: per ognuno è stato letto il commento di sintesi dei giurati dedicato a ciascuna delle opere premiate, e ad ogni chiamato sul palco è stato concesso uno spazio per la lettura di almeno alcune strofe delle loro opere poetiche o un estratto dei loro racconti.

Sono state presentate le eleganti Antologie in carta patinata per ciascuno dei due Premi, contenenti tutte le opere premiate o assegnatarie di un riconoscimento da parte della autorevole Giuria. Sono state inoltre distribuite le delizie dolciare (pastigliaggio tipico torinese e crema spalmabile alla nocciola del Piemonte) firmate “Piemônt”, storico laboratorio del maestro del gusto torinese e maître chocolatier Alessandro Fioraso.

Un festoso intramezzo della Cerimonia di Premiazione dei Premi Letterari Nazionali Lampi di Poesia – Slussi ‘d Poesia
e Jucunde docet edizione 2022

La suggestiva chitarra di Victor Greek (al secolo Vittorio Greco) e la squillante tromba di Danilo Tacchino) si sono alternate alle chiamate sul palco durante la Premiazione di Jucunde Docet.

Un ringraziamento particolare ai Giudici intervenuti alla Premiazione (Luigia Casati, docente; Danilo Tacchino, giornalista e scrittore, Andrea Donna, giornalista e critico letterario, e Domenico Vineis, piemontesista) e alla Presidente della Circoscrizione 3, Francesca Troise, la cui partecipazione è conferma e testimonianza dell’apprezzamento dell’impegno di Monginevro Cultura nella sua venticinquennale mission di volontariato culturale nel territorio.

Le Gallery fotografica delle due Premiazioni sono consultabili rispettivamente qui:

Jucunde Docet:

http://www.monginevrocultura.net/?p=21379

Lampi di Poesia:

http://www.monginevrocultura.net/?p=21370

Una selezione di delizie dolciarie del laboratorio artigianale “Piemônt” di Torino distribuite ai Premiati:
sukaj e boton da prèive, e barattoli di crema spalmabile al cioccolato Giandoja
Advertisement

Sergio Donna

Torinese di Borgo San Paolo, è laureato in Economia e Commercio. Presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, è autore di romanzi, saggi e poesie, in lingua italiana e piemontese. Appassionato di storia e cultura del Piemonte, ha pubblicato, in collaborazione con altri studiosi e giornalisti del territorio, le monografie "Torèt, le fontanelle verdi di Torino", "Portoni torinesi", "Chiese, Campanili & Campane di Torino" e "Giardini di Torino". Come giornalista, collabora con la rivista "Torino Storia". Come piemontesista, Sergio Donna cura da tempo per Monginevro Cultura le edizioni annuali dell'“Armanach Piemontèis - Stòrie d’antan”.

Articoli correlati

Back to top button