Eventi, Sport & Tempo LiberoTorino

Kid Pass Days, un weekend con centinaia di eventi a dimensione famiglia

TORINO. Il weekend delle famiglie con bambini invade anche quest’anno Torino. Molti gli eventi, i percorsi didattici, i laboratori e le iniziative in musei e spazi culturali, tra i quali Museo Nazionale dell’Automobile, Basilica di Superga, InfiniTO Planetario, Museo Nazionale del Cinema e altri luoghi della città. È il programma 2019 di Kid Pass Days, la più importante maratona nazionale di eventi a dimensione “famiglia” che il 4 e 5 maggio apre le porte a bambini e adulti con centinaia di attività, eventi e facilitazioni in simultanea in tutta Italia. L’iniziativa è patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino.

Dopo le oltre 150 mila presenze dello scorso anno, per il 2019 Kid Pass Days si conferma una grande occasione per scoprire beni culturali, storici e artistici all’insegna del gioco e del divertimento, con attività che si possono scoprire ogni giorno attraverso il portale che guida le famiglie alla scoperta delle più belle esperienze da provare con i bambini: www.kidpass.it.

Tra gli eventi torinesi segnaliamo Decoramauto, un laboratorio che dà ai visitatori la possibilità di esprimere la propria creatività creando un look originale e di tendenza per una vettura esposta in piazza che, per l’occasione, si trasforma in uno spazio maker aperto a tutti, grandi e piccini. L’attività (alle 15 di domenica 5) è inclusa nel biglietto d’ingresso del Museo dell’Auto.

Interessante anche l’iniziativa promossa in collaborazione con la Pinacoteca Albertina Abc dell’Arte dedicata a famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni. L’appuntamento è per sabato 4 alle 15.30 per una visita-gioco che consente di rispondere ad alcuni quesiti del tipo: Che cos’è una Pinacoteca? Che differenza c’è tra una pala d’altare e un quadro su tela? Perché alcune statue sono in gesso ed altre in marmo o in bronzo? Il costo dell’attività è di 4 euro a bambino. Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 011.0897370.

Per il programma completo cliccare QUI.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close