Cultura & SpettacoliTop News

E’ in corso il premio per poesie, filastrocche e racconti per l’infanzia “Jucunde docet”. Scade il prossimo 30 Aprile.

TORINO. E’ in corso la III edizione del Premio Letterario Nazionale “Jucunde docet” per Filastrocche, Poesie, Storie e Racconti brevi per l’infanzia in lingua italiana e piemontese (e/o altra lingua regionale).

Il Concorso, che vuole promuovere i componimenti didascalici per l’infanzia, in versi e in prosa, è curato dall’Associazione Monginevro Cultura, con il patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, della Città di Torino e della Circoscrizione 3.

Il termine per la spedizione dei componimenti alla Segreteria del Premio è fissato al 30 Aprile 2021, ma si consiglia di non attendere gli ultimi giorni per l’inoltro delle opere, che dovrà essere effettuato esclusivamente al seguente indirizzo mail: segreteria@monginevrocultura.net

E’ possibile consultare e scaricare il Bando-Regolamento e la Scheda di partecipazione a questo link: http://www.monginevrocultura.net/?p=19563

Advertisement

Sergio Donna

Torinese di Borgo San Paolo, è laureato in Economia e Commercio. Presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, è autore di romanzi, saggi e poesie, in lingua italiana e piemontese. L’ultimo suo romanzo, "Lo scudetto revocato” è ispirato al presunto illecito sportivo che portò alla revoca del primo scudetto conquistato sul campo dal FC Torino. Come piemontesista, Sergio Donna cura da tempo le edizioni annuali di “Armanach Piemontèis - Stòrie d’antan”.

Articoli correlati

Back to top button