Cultura & SpettacoliCuneo

Il Trovatore di Giuseppe Verdi mercoledì 1 agosto in piazza a Bra

Giuseppe Verdi

BRA. Immancabile appuntamento dell’estate, anche quest’anno torna in città l’Opera in Piazza. Alle ore 21.15 di mercoledì 1 agosto le quinte barocche di piazza Caduti per la Libertà ospiteranno Il Trovatore, capolavoro di Giuseppe Verdi. Storia di una ineluttabile vendetta, al tempo medievale di castelli e conventi, di soldati e cavalieri, il Trovatore incarna l’opera romantica per eccellenza, per le tinte noir della vicenda narrata e per la musica appassionata e trascinante simbolicamente riassunta dalla celeberrima aria “Di quella pira”. A portare in scena le atmosfere di una delle opere più amate del compositore di Busseto saranno, tra gli altri, i tenori Ignacio Encinas (Manrico) e Diego Giordana (Ruiz), i soprani Fernanda Costa (Leonora) e Serena Garelli (Ines), il baritono Andrea Zese (Il Conte di Luna), il basso Carlo Tallone (Ferrando) ed il mezzosoprano Maria Ermolaeva (Azucena), accompagnati dall’Orchestra Filarmonica del Piemonte diretta da Aldo Salvagno e dai cori lirici Enzo Sordello e Vecchio Piemonte.

I biglietti per l’Opera in Piazza – promossa dal Comune di Bra ed inserita nella rassegna “Recondite Armonie” dell’Associazione Amici della Musica di Savigliano – possono essere prenotati telefonicamente allo 0172.430185 oppure acquistati on line su www.ticket.it (cercando “Il Trovatore”) al costo di 10 euro (più i diritti di prevendita per l’acquisto telematico). Maggiori informazioni chiamando l’Ufficio Turismo e Cultura del Comune di Bra al numero 0172.430185.

Tags

Valeria Glaray

Laureata in Servizio Sociale ed iscritta alla sezione B dell’Albo degli Assistenti Sociali della Regione Piemonte. Ha un particolare interesse per gli argomenti relativi alla psicologia motivazionale e per le pratiche terapeutiche di medicina complementare ed alternativa. Amante degli animali e della natura.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close